Domande poste frequentemente





Devo cambiare le mie finestre di casa, come posso avere un idea di preventivo?

Inviaci le misure indicative con qualche foto via mail tmdimiragoli@libero.it o fax 0371.79278, ti possiamo fare un offerta indicativa dell’intervento. Il preventivo è gratuito e se sarà di tuo interesse passiamo noi a fare un rilievo definitivo del lavoro.

In quanto tempo riuscite a farmi un’offerta?

Dal momento in cui riceviamo i dati (misure e caratteristiche), l’elaborazione del preventivo avviane in un paio di giorni.

Posso usufruire della detrazione del 55/65 % comprando i vostri serramenti?

Certo, le caratteristiche dei nostri serramenti rientrano in quelle previste dall'attuale normativa di legge.

Cos'è il valore Uf?

Il valore Uf è il valore del coefficiente di trasmittanza termica del telaio secondo EN ISO 10077-2

Cos'è il valore Ug?

Il valore Ug è il valore del coefficiente di trasmittanza termica del vetro secondo EN 673

Cos'è la trasmittanza termica?

E' il flusso di calore che attraversa un mq di superficie. L'energia si trasferisce dall'ambiente a temperatura maggiore verso quello a temperatura inferiore. Se i due locali sono separati da un divisorio (finestra), la potenza calorica che lo attraversa è proporzionale alla differenza di temperatura. Se il calore trasmesso all'esterno non è ripristinato, la temperatura dell'ambiente si abbassa fino al valore dell'esterno. Quindi per mantenerla costante occorre produrre il calore che si trasmette attraverso le pareti. E' quindi logica l'importanza assoluta di avere per le finestre una trasmittanza termica più bassa possibile.

Vorrei sostituire le vecchie finestre con delle nuove, è necessario l’intervento di un muratore?

No, i nostri serramenti sostituiscono completamente i vecchi smurando il telaio esiste senza opere murarie e senza rovinare intonaci o piastrelle in modo rapido, veloce e pulito.

Quanti anni durano gli Infissi?
Gli Infissi in PVC  se sottoposti al normale uso quotidiano, con la semplice manutenzione di pulizia delle superfici e delle parti in movimento possono durare illimitatamente.

Che manutenzione richiedono i Serramenti in PVC?

Sarà sufficiente adottare le classiche pulizie che riservate alle altre parti della casa. In questo caso una periodica pulizia con acqua e detergenti neutri assicureranno ai Vostri Infissi in PVC una durata prolungata e un aspetto sempre nuovo. Potete poi anche spolverare le chiusure e i movimenti vari con un pennello asciutto e pulito per rimuovere la polvere, e oliare i cardini di tanto in tanto. Una o due volte all’anno potreste anche pulire le guarnizioni in gomma, con una pezzo di stoffa pulito e asciutto.
L’intervallo tra una pulitura e l’altra dipende molto dalla posizione in cui si trova l’edificio: una casa sulla strada sarà più sottoposta a smog e sporco portato dal traffico, mentre una casa in campagna o lontano dalla strada sarà più al riparo da questo tipo di sporco.

Che cos’ è il PVC?
Il cloruro di polivinile, o PVC, è una materia termoplastica, prodotta partendo da materie prime naturali, sale e petrolio. Il PVC in polvere si ottiene al termine di varie fasi di trasformazione. Il PVC è una delle materie plastiche più adattabili, più economiche e più diffuse, ed è dotato di resistenza molto elevata. Inoltre i profili in PVC offrono delle caratteristiche di grande efficacia per la protezione contro gli incendi. Il PVC non è autocombustibile e non si incendia se non è a contatto diretto con le fiamme. La partecipazione attiva in un incendio è un'ipotesi da scartare.

Le finestre in PVC sono tutte uguali?
Assolutamente no! Le finestre di aspetto esterno possono essere molto simili, ma al loro interno totalmente differenti. La qualità del materiale, la resistenza, la durata, la lavorazione e la qualità di trasformazione, si differenziano nello stesso modo della struttura dei profili e dei sistemi di tenuta. I nostri serramenti in PVC VEKA, per ottenere il miglior prodotto ed una qualità assoluta, utilizzano materie prime migliori e processi di trasformazione d'avanguardia e accurati controlli sul prodotto. Un assemblaggio della finestra a regola d'arte e la corretta installazione nella costruzione sono altri ulteriori fattori determinanti.

Quali sono le tipologie di un serramento in PVC?
Grazie alla varietà dei profili e dei sistemi del PVC si può ottenere qualsiasi tipologia di serramento. Indubbiamente va evitata l'installazione di ante di finestre troppo ampie, per evitare che siano troppo ingombranti quando sono aperte. Finestre o porte scorrevoli per grandi terrazze ben orientate consentono una bella vista ed abbelliscono notevolmente la facciata della vostra residenza. Contemporaneamente la stanza risulta più ampia e luminosa e in inverno il sole può contribuire a una diminuzione dei costi di riscaldamento.

Posso avere anche un vetro diverso dallo standard che possa migliorare la coibentazione contro i rumori o la sicurezza?

Possiamo soddisfare ogni esigenza dei nostri clienti a seconda delle necessità.

E’ possibile costruire una finestra con protezione contro lo scasso?
I profili in PVC sono altamente resistenti agli urti ed i rinforzi in ferro zincato al loro interno, offrono le migliori condizioni per quanto riguarda il telaio e l'anta costruita. Un ruolo determinante è il tipo di ferramenta usata (sistemi di chiusura speciali, rinforzati con agganci in acciaio e puntali di chiusura sui quattro lati), il tipo di vetro applicato (vetro anti-sfondamento o con caratteristiche di resistenza all'impatto definite), e naturalmente la fabbricazione e l'installazione dell'infisso (applicazione degli accessori con viti rinforzate ed applicate nei rinforzi interni del profilo ed una installazione in opera fatta secondo i criteri di sicurezza e a regola d'arte). Tutto questo conferisce agli infissi il marchio "protezione antifurto".

Se non  apro completamente le mie finestre c’è un modo per ventilare la mia abitazione?
Certo, grazie ad un sistema di chiusura appositamente studiato, l'anta può rimanere aperta nella parte superiore ed ancorata al telaio nella parte inferiore apertura ad "anta ribalta" (AR) O "dreh kipp". Con questo tipo di apertura si consente all'aria di entrare, pur mantenendo un buon livello di sicurezza e senza l'ingombro dell'anta all'interno.

Come si comportano i serramenti in PVC in inverno se quelli vecchi formano condensa?
Nei serramenti a vetro semplice si forma spesso condensa d'acqua e brina quando il vetro è troppo freddo e l'umidità dell'aria della stanza si condensa. Grazie all'elevato potere di isolamento termico dei profili in PVC delle finestre moderne, unito alle prestazioni dei vetri isolanti, si inibisce totalmente la condensa d'acqua.

I serramenti in PVC si possono rovinare o scolorare al sole?

Le colorazioni in massa (bianco std) non hanno bisogno di protezione con trattamenti, essendo il composto di PVC già studiato per un'ottimale resistenza ai raggi solari. Altre colorazioni, tipo legno o tinte unite anche di gradazioni scure, sono ottenute con l'applicazione sui profili di un film acrilico che riproduce la colorazione desiderata. Questi film acrilici sono specificatamente studiati per uso all'esterno ed hanno caratteristiche di resistenza ai raggi ultravioletti ed alle intemperie in generale eccezionali. Il sole non degrada in alcun modo questo tipo di prodotto, anche dopo anni di esposizione.

Quanto si risparmia sui costi di riscaldamento?
Rispetto alle vecchie finestre a vetro semplice, con le nuove finestre in PVC le perdite di calore possono ridursi anche del 40%. A questo scopo sono necessari dei vetri isolanti speciali. Anche con alcuni tipi di vetro isolante normale si possono ridurre i costi di riscaldamento in modo apprezzabile.

 Potete fornite anche solo un pezzo (serramento, porta, tapparella, zanzariera, tenda, ecc?

Certo, operiamo soprattutto con i privati quindi non abbiamo un minimo di quantitativo degli ordini.

CHE TIPO DI TAPPARELLE POSSO INSTALLARE A CASA MIA?

A seconda delle esigenze esistono tapparelle in PVC, in acciaio o alluminio.

Per aumentare ulteriormente il livello di sicurezza è possibile installare, inoltre, speciali catenaccioli di sicurezza.

COME SI PULISCONO LE TAPPARELLE?

Gli avvolgibili possono essere puliti con acqua e sapone o con detergenti specifici. Il lavaggio dei listelli che danno verso l’interno può essere svolto con facilità chiudendo completamente la tapparella.

Per la parte esterna degli avvolgibili, invece, si rende necessario aprire il cassone, riavvolgere completamente la tapparella e pulire le stecche una ad una, facendo scorrere il rullo poco alla volta.

Posso automatizzare le tapparelle di casa mia?

Le motorizzazioni sono adatte a qualsiasi tipo di tapparella, nuova od esistente, , tradizionali o monoblocco, , per aperture grandi ed anche molto strette.

Devo sostituire le finestre per motorizzare le tapparelle?

No. Le motorizzazioni possono essere installate facilmente sia nelle nuove costruzioni sia in quelle già esistenti.

Posso motorizzare tutti i tipi di tende esterne?

Le motorizzazioni possono essere inserite nella maggior parte delle tende esterne anche esistenti (a patto che il diametro interno del tubo sia di almeno 70 mm), dalle semplici tende a bracci ai più sofisticati modelli di tenda cassonata.

Com’è fatta una porta blindata?

Una porta blindata è composta da telaio, controcassa, serratura specifica, deviatori, aste, lamiere in ferro e acciaio, rivestimenti e rostri antistrappo sul lato delle cerniere.

Cos’è un cilindro europeo?

Un cilindro europeo è un corpo in ottone fresato, con la caratteristica forma a fungo (profilo europeo per convenzione ed unificazione), il quale compito è quello di trasmettere alla serratura i movimenti essenziali all’apertura e alla chiusura della stessa. Il suo interno è composto da perni e molle, di lunghezze diverse, che ne caratterizzano la cifratura della chiave associata. I modelli più evoluti presentano rinforzi in acciaio anti spezzamento, annegati nel corpo del cilindro e perni di cifratura in acciaio anti trapano. Quest’ultimi, in maniera più complessa e difficile, possono essere comunque trapanati da punte particolarmente adatte, ad esempio punte al cobalto o al widia. Motivo per il quale anche un cilindro di qualità va sempre protetto.

Perché aggiornare la serratura doppia mappa della porta blindata con una a cilindro europeo?

L’aggiornamento è consigliato per evitare:

Evitare le spiacevoli situazioni di emergenza, che una serratura a doppia mappa bloccata può creare, a differenza di una scorrevole meccanica a cilindro europeo, che raramente si blocca.